Dipendenza da Stupefacenti

Contenuto curato dal Dott. Claudio Pederzani Il craving, come già discusso nel precedente articolo, è il desiderio impellente, urgente e non differibile di assumere la sostanza o di agire il comportamento di dipendenza (ad esempio, gioco d’azzardo). E’ uno dei motivi per cui è così difficile, in alcuni momenti, rimanere lontani dalla cocaina. Diventa quindi fondamentale individuare le strategie più utili

Contenuto curato dal Dott. Claudio Pederzani Uno dei fattori che rende più difficile rimanere astinenti dalla cocaina (e dalle altre sostanze stupefacenti) quando si è innescata una condizione di dipendenza è il cosiddetto craving. Craving, cosa significa Questo termine, di origine anglosassone, si riferisce a una sensazione che ogni dipendente, in uso attivo ma anche in recupero, ha sperimentato più volte nella

Quante volte abbiamo sentito dire: “E’ uscito dal tunnel della droga”? Questa è una delle frasi più ingannevoli e sbagliate che possano essere pronunciate quando ci si riferisce a una persona che in passato ha fatto uso di sostanze stupefacenti. Questa frase, infatti, lascia intendere che il problema sia risolto una volta per tutte e che le droghe non rappresentino più un problema. Niente di

Quando si parla di droga ci si riferisce a una grande quantità di sostanze stupefacenti con svariati effetti sul cervello, sul corpo e sul comportamento delle persone. Oggi parliamo della cocaina, una sostanza che proviene dalle foglie della coca, una pianta originaria del Sudamerica. Può essere assunta in tanti modi: principalmente viene “sniffata”, cioè inalata tramite il naso, oppure, più raramente, fumata o iniettata. In questi